Endodonzia

L’endodonzia è quella specializzazione odontoiatrica che consente di salvare gli elementi dentali severamente compromessi da carie profonde che sono giunte ad interessare la polpa dentale.

Si parla più propriamente di devitalizzazione quando si tratta di un dente affetto da infiammazione acuta della polpa e di trattamento endodontico quando si è invece di fronte ad un elemento dentale necrotico con eventuali infezioni ossee quali granulomi od ascessi.

Un corretto trattamento canalare è subordinato ad una accurata pulizia e sagomatura del o dei canali radicolari con raggiungimento dell’apice e da un altrettanto preciso sigillo degli stessi con idonei materiali quali la guttaperca.

Il Trattamento Endodontico consente di mantenere ancora per lunghissimi anni e molto spesso a tempo indeterminato un elemento dentale che diversamente andrebbe perso in breve tempo oltre ad essere causa di infezioni ricorrenti

Una buona Endodonzia è il presupposto più importante per la conservazione dei pilastri naturali del nostro apparato masticatorio a seguito della cui perdita si è costretti a ricorrere ai più invasivi tratta-menti di protesi fissa o di implantologia